Bruschini sconfessa il segretario. Tranquilli, il mare è una tavola

WCENTER 0WNGAFRDIM  -  ( David Nicolo - Luciano Bruschini DSC_0023.jpg )

Com’era ampiamente prevedibile il sindaco Luciano Bruschini ha sconfessato il segretario, accontentato l’assessore Nolfi e dato a interim l’incarico che era di Angela Santaniello – sospesa – al fidato Franco Pusceddu. Con buona pace del gruppo di Forza Italia che era andato a chiedere persino la “testa” dell’assessore all’istruzione dopo i fatti dei giorni scorsi.

Al rientro dalle vacanze il sindaco ha trovato una situazione incandescente e l’ha gestita a modo suo, con qualche pacca sulle spalle, l’invito a stare buoni, a comprendere l’inesperienza della nuova assessore e via di questo passo. Si apre un fronte con il segretario, vero, ma si vedrà… Savarino indicando per la pubblica istruzione una funzionaria che da lì era stata allontanata per aver posto dei problemi sui lavori che venivano svolti, aveva dato un segnale. Rispedito al mittente.

Tanto il sindaco sa che in maggioranza, alla fine, nessuno gli rompe le scatole perché ognuno ha legittime aspettative, fosse anche per cooperative o associazioni “vicine”. Dall’opposizione (!?) di centro-destra nessuno gli dirà mai nulla, salvo un po’ di “fumo” in consiglio comunale, perché nel frattempo si sta lavorando a rimettere tutti insieme e trovare in Candido De Angelis il salvatore della patria. Meno ancora da quella del Pd con il quale il sindaco mantiene saldi rapporti – e in questo è il migliore in assoluto – che vanno ben oltre i consiglieri comunali. All’esponente del 5stelle – forse la più grande delusione di questa consiliatura – sembra invece aver pensato Placidi da tempo. Di cosa preoccuparsi, insomma? Per Bruschini è come se nulla fosse. E deve esserlo anche per l’opposizione, incapace di fare persino un comunicato – mica di convocare il consiglio… – sulle recenti vicende e su questo “tutti contro tutti”.

In generale, comunque, sembra di vedere l’orchestra che suona mentre il Titanic affonda. Ma ad Anzio, è noto, il mare è una tavola…

Annunci

5 pensieri su “Bruschini sconfessa il segretario. Tranquilli, il mare è una tavola

  1. Qui siamo nel blog e non nella cronaca ed allora capisco il pensiero ma la notizia va portata alla realtà. Tutto il turbinio accaduto, consigliere che urla la legalità violata ( si legga la legge e non chieda parere inutili), segretari di governo ( nome come da singolare proposta di modifica legislativa ) che dimenticano che la fascia, quella tricolore, la indossa il Sindaco perché il popolo sovrano lo ha consentito; pareri che possono darsi al consigliere perché la domanda non sembra richiedesse alcun documento oltre quelli pubblicati; il tutto condito da buona dose di tempestiva comunicazione ( anche la diretta telefonica sullo sfondamento porta ) con qualche pennivendolo a regime (complice, clandestina e segreta… La comunicazione) da chi ha arte in materia ( lo spiffero) fa dimenticare una cosa che tutti non vedono :la legge, il regolamento degli uffici e lo statuto di questo povero comune; ed allora, pensa un po’ secondo me che son banale …. .. Il buon Luciano ha semplicemente ripristinato la legittimità violata perché pur non essendo laureato, prefetto, avvocato o giornalista sa leggere e che ci piaccia o no é lui il Sindaco.
    Nessuna sconfessione ….. semplicemente non si poteva fare ciò che é stato fatto: poteva farsi altro ma assumendo responsabilità in prima persona e non sempre é buona cosa. Poi parliamo anche di politica ed allora sicuramente non si condivide metodo e risultato ma la legge va rispettata e da tutti.
    E ognuno stia al suo posto e si torni a lavorare ammesso che qualcuno lo faccia.
    Chissà se é un commento, un documentario o un film di fantascienza!
    A proposito ma …. il Placidi dove sta ?

    Mi piace

    • Se parliamo di legittimità violata lo è stata anche dopo l’arresto della Santaniello, quando l’allora direttore generale Franco Pusceddu nominò due funzionari, così come ha fatto la settimana scorsa il segretario. Anche allora, volendo, il sindaco poteva chiedere a un dirigente di assumere l’interim ma non l’ha fatto, per questo parlo di sconfessione… Sarò più preciso in giornata

      Mi piace

  2. Le cose credo andarono diversamente perché il Sindaco fu “sentito” … Con le virgolette ! È il resto ? Che diciamo ? leggi la richiesta di parere e per la risposta quali documenti occorrono ? Mi domando …ma gli avvocati dell’avvocato come hanno vinto i ricorsi al Tar? Senza documenti? … Chi ha con alta professionalità spifferato la sceneggiata della stanza ? Va bene cada Luciano e sia anche politicamente giusto ma il futuro è …. Evitiamoci la querela ma basta qui si offende l’intelligenza!! E si vuol far credere lucciole per lanterne … ! Voglio conoscere la cognata …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...