Il nostro singolare (da sempre) Movimento 5 stelle

Singolare mondo quello del Movimento 5 stelle, ancora di più quello di Anzio. Sin dagli esordi – con meetup diversi – e poi dalla decisione del “portavoce” che sarebbe stato candidato a sindaco si sono registrati distinguo e la stessa votazione venne impugnata da una parte degli attivisti. Inutilmente, perché la candidatura di Cristoforo Tontini venne poi validata a livello nazionale.

Un ottimo risultato elettorale, Tontini in consiglio comunale, e una situazione di tensione che si è continuata a registrare con gruppi diversi di attivisti a 5 stelle operativi sul territorio. Persino durante un’assemblea regionale c’è stata occasione per un duro scambio di opinioni. Adesso gli iscritti, gli attivisti e i simpatizzanti del MeetUp Cittadini 5 Stelle di Anzio sottolineano “il loro totale dissenso verso l’atteggiamento tenuto dal Portavoce del Movimento anziate, il Consigliere Comunale Cristoforo Tontini, nel corso del consiglio del 9 luglio ultimo scorso”. La vicenda è nota e la stampa locale l’ha ampiamente rimarcata: Tontini ha tenuto in piedi il numero legale e ha fatto da “stampella” alla maggioranza.

Se c’era un’occasione per dimostrare che la coalizione a sostegno di Luciano Bruschini è divisa, litigiosa (arriva a organizzare persino due manifestazioni nella stessa piazza da parte di assessorati diversi…) e soprattutto da un anno a questa parte non ha realizzato nulla, era l’ultimo consiglio comunale.

Cristoforo Tontini, con tanto di elogi dai banchi di quel che restava della maggioranza, ha evitato una figuraccia al sindaco e alla sua coalizione. Ignoriamo i motivi di tale gesto, certo è che per il regolamento di igiene e sanità abbiamo atteso anni, si poteva attendere qualche altro giorno. D’altro canto l’assessore Patrizio Placidi ci ha abituato ad attendere. Vedremo come andrà sul bilancio, ma se i numeri della maggioranza sono quelli che emergono forse sarà necessaria qualche altra “stampella”.

“La scelta del portavoce è stata e va considerata un preciso atto politico a supporto dell’amministrazione Bruschini,che non può essere giustificata neanche con l’urgenza di approvare i regolamenti oggetto della seduta – scrivono i Cittadini 5 stelle – Una maggioranza che non riesce a garantire il numero legale non è evidentemente né interessata all’oggetto della seduta né in grado di governare la nostra città. Gli elettori del M5S di Anzio hanno eletto il portavoce per contribuire con la sua azione a rinnovare la classe politica anziate mandandoli tutti a casa e sicuramente non per agevolare il loro cammino. Il MeetUp dei Cittadini 5 Stelle di Anzio ha rivolto, fin dalla sua nascita, la propria attenzione ai temi più salienti per la nostra città: il porto, la trasparenza, lo statuto comunale, la tares, e ha continuato a lavorare fattivamente e attivamente sulle proposte contenute nel programma del M5S, presentato, in occasione delle passate elezioni comunali, agli elettori di Anzio e alla luce dei fatti, completamente disatteso dal Portavoce, dal quale, ancora una volta, ci vediamo costretti a prendere le distanze”. Una cosa è certa: tutto ci si aspettava fuorché – per una qualsiasi ragione – il Movimento 5 stelle sostenesse Bruschini. Fatte le debite proporzioni, è come se Grillo decidesse di stare con Berlusconi e far garantire dai suoi un voto decisivo in Parlamento. Dimenticavamo, siamo sempre ad Anzio…  

4 pensieri su “Il nostro singolare (da sempre) Movimento 5 stelle

  1. È stata scritta una inesattezza nell’articolo, riguardo la presenza ad Anzio dei meetup. In origine esisteva un unico meetup, quello dei “Grilli di Anzio” che con il proprio lavoro sul territorio ha contribuito all’elezione di Cristoforo Tontini.
    Per motivi che qui sarebbe troppo lungo spiegare, qualche mese dopo le elezioni, Tontini con alcuni attivisti, si staccava dal meetup originario senza darne spiegazioni e fondava un suo meetup.
    Successivamente a quest’episodio un’altra parte di attivisti fuoriusciva per formare pochi mesi fa il terzo meetup citato nell’articolo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...