Nettuno, il parco che non c’è. Ricevo e pubblico

Lettera aperta ai Cittadini nettunesi,  da un Consigliere dell’area metropolitana di Roma, M5S, Emanuele Dessì

 Cari cittadini nettunesi, da poco è stata costituita Roma – Città Metropolitana, i cui consiglieri hanno la responsabilità politica di tutta la provincia romana. Per questo motivo ho iniziato a fare il giro di tutti i comuni. Qualche giorno fa ho avuto modo di vedere le dimissioni del vostro attuale sindaco, Alessio Chiavetta e ho cominciato ad approfondire notizie sul territorio. Ho visto anche che nel 2005 il Comune di Nettuno è stato sciolto per MAFIA, e così ho deciso di partire cominciando a scavare un po’ più da lontano, anche per avere un quadro più chiaro della politica nettunese nel suo complesso. Questa mia lettera aperta è solo la prima di una lunga serie di lettere nelle quali cercherò, carte alla mano, di chiarire molte cose. Partiamo quindi dall’anno 2002, gestione dell’allora sindaco Vittorio Marzoli.

 I fatti

In data 10 maggio 2002, l’allora dirigente dell’Area Economico Finanziaria del Comune di Nettuno, tale Dott. Antonio Boni, firma una “determina dirigenziale”, la nr.120 (allegata a questa mia lettera), nella quale, tra le altre cose, DA ATTO che la Cassa Depositi e Prestiti ha aderito (adesione di massima) al finanziamento di ben 2 milioni e 65.828 euro (quasi 4 miliardi delle vecchie lire … si pensi che eravamo nel 2002 e da poco si era passati dalla lira all’euro) per la REALIZZAZIONE DI UN PARCO PUBBLICO ATTREZZATO IN VIA UGO LA MALFA (a Nettuno). Nella stessa determina dirigenziale si PRENDEVA ATTO  dell’importo del compenso professionale per la rielaborazione del progetto e si IMPEGNAVA la relativa spesa.

Le domande al sindaco Alessio Chiavetta e al predecessore Vittorio Marzoli

1)   E’ possibile visionare il progetto e renderlo pubblico in modo che i cittadini possano farsi un’idea?

2)   Cosa è successo dal 2002 ad oggi (sono passati ben 13 anni) che non ha consentito la realizzazione del PARCO PUBBLICO in via Ugo la Malfa a beneficio dei nettunesi?

3)   E’ possibile avere qualche notizia in più circa l’adesione di massima della Cassa Depositi e Prestiti per il finanziamento dei 2 milioni e 65.828 euro, tenuto conto che il PARCO PUBBLICO non c’è?

I ringraziamenti

Ringrazio tutti i Cittadini nettunesi per il tempo speso a leggere la lettera, impegnandomi fin d’ora per il bene comune di Nettuno, e invitando tutti quelli che vorranno, ad inviarmi tutte le notizie utili per il bene comune della Città di Nettuno.

Cordialmente,

un saluto

Emanuele Dessì

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...