Ciao Mina, continua a scrivere da lassù…

L’ultima volta avevi “bucato”. E non era da te. Ma come, un corso a Priverno e tu non ne sapevi niente? Incredibile ma vero. T’eri arrabbiata, prima perché non lo sapevi/non te l’avevamo detto, poi perché questa storia della formazione ti stava proprio stretta… Tu, l’insegnamento, tre lauree, pure i corsi dovevi fare?

Io lo so che non ne avevi bisogno, però le regole sono queste e avevamo convenuto che da quel momento saresti stata nella mailing list. Ci saremmo visti al prossimo corso, cara Mina, cara professoressa, carissima e stimata collega, invece non ci sarai. Sono certo che lo seguirai da lassù, però, perché tanto di scrivere non smetterai.

Quanti “soloni” di importanti redazioni e agenzie sarebbero in grado di garantire un pezzo al giorno da Priverno e l’area dei Lepini? Quanti avrebbero la tua stessa passione? Il senso della notizia? La capacità di garantire i pezzi in tempo facendo intanto l’insegnante, la mamma e poi la nonna, la moglie, continuando a studiare? E’ vero, quelle citazioni in latino ci dividevano, ricordo che a Latina Oggi il povero Massimo Santarelli aveva fatto dei titoli con tutte le tue parole forbite… Ci scherzavamo, sapendo che se sui Lepini c’era un fatto non eravamo coperti. Di più.

La notizia della tua scomparsa, però, non mi piace per niente e mi addolora. Come tanti altri colleghi, come quelli che al Congresso di Stampa Romana hanno applaudito al termine del minuto di raccoglimento che ha aperto i lavori. Perché qui parliamo di giornalismo, di precari, di collaboratori e tu li hai impersonati. Fino all’ultimo.

Ciao Mina, ti sia lieve la terra. Un abbraccio a Paolo (lo chiamavamo Picone, quando veniva a prendere il tuo assegno mensile a Latina Oggi…) alle tue figlie, ai nipoti. Continua a scrivere e segui i corsi da lassù…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...