A tutto #brand, ma silenzio sui parcheggi al porto

Va bene, è l’estate del #brand e dei grandi personaggi. Dei siti di informazione che non sono primi in Italia ma vengono spacciati come tali (basterebbe leggere audiweb), dell’ufficio turistico in piazza costato oltre 50.000 euro tra lavori, creativi e arredamento. E’ l’estate delle foto di consiglieri e assessori sorridenti, perché va tutto bene. E […]

Il sindaco, Puccini-Vignarola e il porto. Parliamone

Chi segue questo spazio perdonerà i silenzi. Altre vicende mi tengono un po’ troppo lontano dall’esprimere qui il mio pensiero. Anzitutto tranquilli, se avete sentito o continuate a sentire l’ultima “certezza” della politica di Anzio non date retta: non farò il capo di gabinetto al sindaco, tanto meno mi occuperò della sua comunicazione. Dopo il […]

Porto, Falasche e liti di maggioranza. Buon Natale

Vengo “tirato” per la giacchetta sulla vicenda porto dopo che Anna Marracino – capogruppo Pd – ha chiesto formalmente la decadenza della concessione. Qualcuno, nel Pd, si è risentito e la consigliera Lina Giannino ha sottolineato come sarebbe un errore. Nel programma elettorale a sostegno del sottoscritto era nero su bianco questo passaggio: “Trattare con […]

Porto, l’offerta di Marconi? Bene, paghi e se ne vada. Subito

Leggiamo di un’offerta di Marinedi per rilevare le quote del Comune in seno alla società “Capo d’Anzio”. Se fosse davvero di 5 milioni di euro riusciremmo sì e no a pagare i debiti della società. Però se l’ingegnere Renato Marconi – patron della Marinedi – vuole pagare davvero per il porto di Anzio, faccia pure. […]

Il porto? Cosa fatta… La parola (anzi le bugie) di Marinedi

Vivessimo su Marte, pure pure. Ma siamo ad Anzio, la situazione della società ancora al 61% pubblica – la Capo d’Anzio – è pressoché fallimentare, però leggiamo su un periodico specializzato come “Nautica report” che il porto cresce. Giova ricordare che la Capo d’Anzio è rimasta senza presidente per le dimissioni del generale Ugo Marchetti […]